Descrizione

Il Carménère è un’antica varietà di Cabernet Franc molto diffusa un tempo sul Montello e i Colli Asolani e in tutto il trevigiano.

Caratteristiche

Il Carménère è un vino rosso strutturato che si distingue per un naso fine e speziato e una struttura complessa ed elegante grazie alla piena maturazione a cui vengono portate le uve, all’accurata scelta del grappoli durante la vendemmia e al lungo affinamento in legno.

Varietà Carmenere
Vigneto
Veriz
Densità di
impianto
5500 piante per ettaro
Forma di allevamento
controspalliera allevata a guyot
Terreno Alluvionale con abbondante scheletro, mediamente argilloso.
Giacitura ed
Esposizione
Lieve pendenza verso sud-est.
Altitudine
140 m. slm.
Resa media
7 tonnellate per ettaro
Vendemmia A piena maturazione, manuale, in casse con scelta dei grappoli
Vinificazione Vinificazione separata per varietà e appezzamento. Macerazione sulle vinacce per 10-12 giorni con frequenti rimontaggi. Al termine dell’affinamento scelta delle partite per la composizione del vino.
Affinamento
In botti, barrique per 18 mesi, 12 mesi in bottiglia
Grado alcolico
13,5%
Zuccheri
1 g/lt