Verduzzo

 Da un vecchio vigneto dell'azienda un vino bianco intenso, profumato, morbido. Ideale con i formaggi stagionati.

 


Verduzzo

 

VILLA DI MASER

VERDUZZO

IGT COLLI TREVIGIANI

Il vino presentato
da Eddy Furlan

E’ vino da accompagnare con conchiglie dell’adriatico gratinate, fegato di vitello alla veneziana, formaggi freschi e/o ricotta di capra con miele d’acacia su pane tostato.

Ha colore decisamente giallo oro, brillante e “lucido”; consistente.

Il primo naso rivela frutta gialla sciroppata, in particolare ananas ed albicocca; poi gli aromi di aprono verso percezioni di miele d’acacia, caramella d’orzo, fiori di ginestra, lieve pepe bianco.

In bocca primeggia la sua sapidità su fondo molto morbido; è caldo e rotondo in decisa struttura. La persistenza aromatica, dapprima fruttata, sfuma verso un retrogusto piacevolmente amandorlato ed amarognolo.

VarietàVerduzzo dorato
Vigneto
Ote
Densità di
impianto
1400 piante per ettaro
Forma di allevamento
Sylvoz
Terreno

Alluvionale con abbondante scheletro, mediamente argilloso.

Giacitura ed
Esposizione

Lieve pendenza verso sud-est.

Altitudine
120 m. slm.
Resa media
9,5 tonnellate per ettaro
VendemmiaA piena maturazione, manuale, in casse con scelta dei grappoli
VinificazionePressatura soffice delle uve diraspate, decantazione statica del mosto, fermentazione a temperatura controllata con lieviti selezionati
Affinamento
Sulle fecce nobili in acciaio per 10 mesi, poi 6 mesi in bottiglia
Grado alcolico
14%
Zuccheri
16 g/lt