Chardonnay

Lo chardonnay è un vitigno che sul Montello e Colli Asolani ha trovato un ambiente ideale e ci dà delle grandi soddisfazioni

 

Chardonnay

 

VILLA DI MASER

CHARDONNAY
DOC MONTELLO E COLLI ASOLANI

Il vino presentato
da Eddy Furlan

E’ vino da accompagnare ad insalata di porcini con noci, risotto con erbette spontanee di primavera, saor di gamberoni .

Ha colore giallo dorato chiaro con luminosità cristallina.

La pesca gialla matura primeggia all’olfatto, accompagnata da melone ed una lieve, elegante fragranza di pasta di pane in lievitazione. Attorno, una delicata “nuance” di fiore di camomilla.

In bocca si rivela di grande morbidezza ed in grande equilibrio tra la nota alcolica, la contenuta freschezza degli acidi, ed una percettibile sapidità. E’ vino di buon corpo che sfuma con persistenza che insiste su note aromatiche di frutta gialla matura.

VarietàChardonnay
Vigneto
Valdelroro, Pinera
Densità di
impianto
5500 piante per ettaro
Forma di allevamento
Controspalliera allevata a guyot
Terreno

Valdelroro: alluvionale con abbondante scheletro, mediamente argilloso.

Pinera: suolo argilloso, magro, asciutto.

Giacitura ed
Esposizione

Valdelroro: lieve pendenza verso sud - est.

Pinera: collina con media pendenza esposta a sud-sud-est

Altitudine
140 - 160 m. slm.
Resa media
7 tonnellate per ettaro
VendemmiaA piena maturazione, manuale, in casse con scelta dei grappoli
VinificazionePressatura soffice delle uve diraspate, decantazione statica del mosto, fermentazione in vasche di acciaio a temperatura controllata con lieviti selezionati
Affinamento
Sulle fecce nobili in acciaio per 4-6 mesi, poi 4 mesi in bottiglia
Grado alcolico
12,5%
Zuccheri
2 g/lt